un giorno come un altro
viso pallido e sorriso dolce
cado nel vuoto dei mie pensieri
come un cercatore di rune

l’amore ha tanto volti
per questo a volte e difficile riconoscerlo
ma il tuo è così grande che solo un folle
non potrebbe sentirlo

Lasciamo che la mano di questo sole ci scagli nel cielo
lì riposeremo su una nuvola
baciati dai suoi raggi
per poi volare col vento
per guardare dall’alto questo belissimo mare

una vita come ogni altra
così breve ma così intensa
seguo il ritmo della mia anima
come un bambino felice
il mio cuore canta
e il mondo ascolta..
la melodia è nell’aria
come un ricordo familiare..